dp

POLENTA CONCIA

La polenta concia è una ricetta originaria della Valle d'Aosta ma con formaggi diversi fa parte delle ricette tradizionali del biellese e in generale della cucina piemontese (soprattutto delle montagne).

La ricetta originale della polenta concia prevede di mescolare il formaggio ( e il burro) direttamente nella pentola di cottura della polenta. Qui presento una versione diversa che può essere usata per utilizzare la polenta avanzata da un precedente pasto e condita con il formaggio e il sugo. Ammetto che è una rivisitazione un pò personale di questa ricetta ma il risultato è ottimo.






Ingredienti per 6 persone

    - Acqua 1600 ml
    - Farina di mais 400 gr
    - Toma del Piemonte  400 gr
    - ragù 300 gr
    - burro  100 gr
    - Grana Padano50 gr
    - Olio di oliva
     - Sale


Portare ad ebollizione l'aqua con il sale e un cucchiaio d'olio in una pentola capace. Versare la farina di mais a pioggia girando con una frusta. Far cuocere per circa 40 minuti continuando a girare.

Ungete una pirofila con il burro, fate un primo strato con la polenta, ricopritelo con la toma tagliata a striscioline e con uno strato di ragù. Ricoprite con un secondo strato di polenta e ripetete la sequenza. Dopo il ragù, sull'ultimo strato spolverate con il Grana Padano.



Mettete in forno per una quindicina di minuti e servite ben caldo.

Se utilizzate la polenta del "giono prima" dovrete aver cura di disporla in una pirofila il giorno prima e poi la taglierete a fette che disporrete nella pirofila.

Le ricette tipiche della cucina piemontese su: cucinapiemontese.blogspot.com