dp

TORTA NOVECENTO

 DIFFICOLTA': DIFFICILE


La torta Novecento venne ideata da Ottavio Bertinotti, maestro pasticcere di Ivrea, alla fine dell'Ottocento per celebrare l'arrivo del nuovo secolo (da qui il nome di Novecento).


La ricetta di questo dolce della cucina piemontese è uno dei segreti meglio custoditi. Sembra che già Bertinotti non volesse nessuno ad assisterlo quando preparava la farcitura.
Oggi la ricetta della torta Novecento e l'ingrediente segreto che contraddistingue il gusto della crema sono ben custoditi dalla famiglia Balla che ha rilevato i diritti e che produce questo tipico dolce di Ivrea.

Questo dolce è una ricetta tradizionale della cucina piemontese.


Una grande torta Novecento viene preparata ogni anno in occasione del carnevale storico di Ivrea.

Riporto qui una ricetta che ovviamente non è quella orginale ma si avvicina molto, se volete mangiare quella vera non vi resta che andare ad Ivrea magari proprio durante il carnevale storico:

INGREDIENTI
Pan di Spagna
- 4 tuorli
- 120g di Zucchero
- 4 albumi montati a neve fermissima
- 50g di fecola
- 1 bustina di lievito
- 1/2 bustina di vanillina
- 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
Cuocere a ~180 per 30 minuti

Per la crema:
500 grammi di crema pasticcera
2 cucchiai di liquore al cacao
200 grammi di burro
1 cucchiaio di cacao

1 bicchierino di curacao
1 bicchiere di latte
zucchero a velo
cioccolato in granella

(Crema alternativa un  pò più leggera ma distante dall'originale
- 200ml di Panna montata per dolci
- 1 albume montato a neve
- 1 cucchiaio di cacao amaro)



PROCEDIMENTO:
Montare le uova intere, i tuorli e lo zucchero. Aggiungere la farina, la fecola e il cacao amalgamando lentamente.
Versate la pasta in uno stampo rotondo e cuocetela a 180 gradi per circa mezz'ora. Lasciatela raffredare, toglietela dallo stampo e tagliatela in 4 dischi

Preparare la crema, aggiungendo alla crema pasticcera il burro montato e il liquore al cacao, aggiungete il cacao.

Inzuppate ogni disco di pasta con latte e curacao. Alternate i dischi alla crema. Terminate con uno strato di crema con la quale coprirete anche il bordo della torta.

Spolverate la torta prima con il cioccolato in granella e poi con lo zuchero a velo

Altre ricette tipiche della cucina piemontese su cucinapiemontese.blogspot.com