dp

CARNE TRITATA ALL'ALBESE

La carne deve essere magrissima e snervata di . Il taglio ideale da cui partire è la coscia.

La tradizione vuole che la carne venga tritata a mano con un coltello affilatissimo perchè il tritacarne scalda e rovina le proprietà organolettiche del prodotto.
Inoltre bisogna aver cura di tritare la carne tritata all'albese appena prima di servirla .

Condire con olio, sale, pepe, succo di limone e aromatizzare con aglio.
Si può anche accompagnare con scaglie di tartufo.

L'aglio dovrebbe essere aggiunto in pezzi grossi, dopo aver lasciato a riposo la carne per almeno due ore è consigliabile rimuoverlo. In questo modo rimane solo il profumo dell'aglio e il piatto va bene anche per i palati più"fini".

La carne tritata all'albese è una ricetta della cucina piemontese molto facile da realizzare ma con un sapore genuino e delicato.