dp

GNOCCHI DI ZUCCA E CASTAGNE

Una ricetta tipica del Verbano Cusio Ossola la provincia più a nord del Piemonte. I gnocchi alla zucca e castagne sono un primo piatto squisito.


INGREDIENTI PER 6\8 PERSONE



1 kg di patate
300 gr  di farina di frumento
150 gr di farina di castagne
150 gr di pane grattugiato
2 tuorli
60 gr  di zucca gialla
salvia
Toma di alpeggio
Sale
Pepe
Noce moscata


PROCEDIMENTO

Mettere le patate con la buccia in una pentola con acqua fredda e cuocere per 20 minuti dal momento dell’ebollizione, sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate.

Pulire la zucca, tagliarla a cubetti e lessarla in poca acqua bollente per 15 minuti, quindi passarla con lo schiacciapatate.

Setacciare su un piano di lavoro i due tipi di farina in modo da formare una corona sul tavolo.
Aggiungere le patate e la zucca, i tuorli d’uovo, un pizzico di sale, il pepe e una spolverata di noce moscata.

Impastare tutto aggiungendo poco alla volta il pane grattugiato fino ad ottenere un impasto omogeneo e consistente.

Fare dei salami di pasta, tagliarli con il coltello e passarli su una forchetta per dare la caratteristica forma dei gnocchi(come nel filmato).

video


 Il passaggio sulla forchetta serve anche per rendere la superficie del gnocco più irregolare affinché raccolga più salsa. Metterli a riposare su di un vassoio ben infarinato.

Far sciogliere il burro in una padella e aggiungere le foglie di salvia. Lessare i gnocchi in abbondante acqua salata, quando saranno venuti a galla scolarli e farli saltare nella padella con il burro e salvia.
Disporre nei piatti e aggiungere la toma di alpeggio grattugiata grossolanamente.


Per questa ricetta si possono utilizzare anche le castagne fresche al posto della farina di castagne per avere un prodotto più saporito e rustico. In questo caso bisogna far bollire 100 gr di castagne e passarle poi al setaccio sostituendole poi alla farina di castagne.

Le ricette tipiche della cucina piemontese, la storia e le tradizioni le trovate suhttp://cucinapiemontese.blogspot.it/