dp

SFORMATI DI CARDI IN BAGNA CAUDA


SFORMATI DI CARDI IN BAGNA CAODA

DIFFICOLTA': MEDIA

Una ricetta tradizionale della cucina piemontese che vi suggerisco per il cenone di capodanno. Buon 2011.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

1 Kg di cardo gobbo di Nizza Monferrato
n 4 uova
1\2 bicchiere di latte
n 2 cucchiai di parmigiano grattuggiato
Bagna caoda 

burro
pan grattato
noce moscata
sale
pepe

PROCEDIMENTO:
Lessare i cardi in abbondante acqua salata. Quando saranno teneri scolarli e tagliarli in piccoli cubetti
In un recipiente sbattere i rossi d'uovo con il latte, i cardi, il pepe, la noce moscata e il sale. In un altro recipiente montare a neve gli albumi. Unire i due composti girando dolcemente.
Versare in una teglia alta o nelle formine monodose precedentemente imburrate e infarinate. Cosargere la superficie con il parmigiano grattuggiato e infornare per 30 minuti a 180°C.

Nel frattempo preparare la bagna caoda (per la ricetta tipica della bagna caoda clicca qui).

Servire ben caldi ricoprendoli di bagna caoda appena prima di servire.